Tra identità culturale e cittadinanza europea

Prezzo articolo: 40,00 34,00
Dettagli prodotto

Supporto disponibile
  • Cartaceo
Descrizione

Essere greco

Il lettore italiano può imparare molte cose da questo libro, che riguarda un paese che ci è vicino, che quasi da tutti noi è amato, che tutti conosciamo in un’ottica tanto storico-culturale quanto turistica, ma di cui ignoriamo in genere la complessa e spesso drammatica storia costituzionale e i problemi gravi e in gran parte irrisolti che riguardano l’identità nazionale. Eppure, anche in questo come in molto altro, siamo estremamente simili.

Abbiamo in comune – naturalmente con sfumature diverse – tutti i problemi fondamentali relativi a ciò che siamo, o crediamo di essere, o vorremmo essere.

Abbiamo alle spalle un passato immenso, noi Roma, loro l’Ellade. È un privilegio, ma altrettanto una condanna.

Forse più grave per loro, e non perché discendere da Roma sia meno difficile e pesante che discendere dagli antichi elleni, ma perché per loro, i greci, la cosa è più diretta e meno suscettibile di prese di distanza protettive.

Noi ci diciamo italiani, non romani (ci abbiamo provato, ma la cosa faceva ridere pure noi). “Italianus” non esiste nel latino classico e “italicus” non ha lo stesso significato. “Italiano” è un’altra cosa, segna una distanza, prende atto di una differenza storica pur nella vera o presunta continuità. “Elleno” è una parola molto più terribile, perché di per sé non dice se stiamo parlando di Socrate o di Tsipras: si applica ugualmente a tutt’e due e lascia nascosta una distanza che è altrettanto grande, forse persino di più. Tanto che, come ricorda l’autrice, i greci sono l’unico popolo d’Europa che, per riconoscere questa distanza, che sarebbe impossibile e persino assurdo non riconoscere, debba autodefinirsi “moderno” per distinguersi dalla sua propria antichità.

Il processo di formazione dello Stato greco ha risentito in maniera duratura della necessità di costruire una barriera tra le identità culturali contrapposte di Turchi e Greci.

Oggi una cittadinanza ‘etnica’ così concepita viene messa drammaticamente in discussione dai valori europei, che la Grecia vuole far propri fino in fondo.

  • Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.